venerdì 15 luglio 2016

I miei errori e la legge d'attrazione

La legge d'attrazione come sapete funziona sempre, quello che non funziona sempre siamo noi e vi spiego il perché ...



Cari Creatori Consapevoli,
la legge d'attrazione sappiamo che è precisa e agisce sempre. Lo dicono tutti, l'abbiamo letto tante volte ed è una cosa assodata ormai. Quello che forse non ci hanno detto è che a volte (o spesso, a seconda) non funzioniamo noi. Questo significa che non mettiamo il giusto impegno in noi stessi.


Ho voluto pubblicare una vignetta di Cavez per spiegare meglio questo concetto che vado a spiegare nel dettaglio.

I miei errori

Per realizzare i propri desideri dobbiamo avere chiaro che cosa vogliamo. Non possiamo volere e desiderare a tutti i costi quello che vogliamo se non sappiamo ciò che vogliamo. Il concetto del avere le idee chiare deve essere assimilato, quindi vi chiedo: "Sapete ciò che volete? Avete le idee chiare?"
Se la risposta è un "Sì!" sicuro allora avete (finalmente) le idee chiare. Se invece la vostra risposta è un "Forse...", "Non so..." o peggio un "No!" secco allora fermatevi e focalizzate bene i vostri obiettivi.
Non basta avere i propri obiettivi chiari e i nostri desideri ben saldi nella nostra anima, bisogna essere costanti. La costanza è la chiave.

Questo articolo è un po' particolare, non condividerò nozioni nuove o nuove scoperte. Questo articolo è più che altro un mea culpa. Un articolo auto-critico e spero che possa esservi d'aiuto peché ultimamente non ho lavorato come avrei dovuto e voluto. Ultimamente ho commesso degli errori.

Macrolibrarsi.it presenta il VIDEO: Le Tecniche Mentali di Grigorij Grabovoj

Ho sbagliato e non posso pretendere che le cose che desidero si avverino o che riesca a "cavalcare" la legge d'attrazione per fare in modo che attragga a me ciò che voglio.
Non ho scritto quanto avrei voluto scrivere, non mi sono impegnato quanto avrei voluto impegnare. So di avere commesso questi errori e c'è sempre tempo per rimediare, non mi sono abbattuto. Il mio morale è più alto che mai. Però c'è sempre da combattere contro la noia, l'accidia e la pigrizia. Questi forse sono i nemici contro i quali bisogna combattere e solo con la gratitudine, la costanza e l'entusiasmo si può vincere questa guerra.
Ma sopratutto bisogna combattere contro le scuse che diamo a noi stessi.
Per esempio avevo iniziato un progetto interessante: un podcast sulla legge d'attrazione.
Il progetto ora è in pausa perché il lavoro con il quale mi guadagno da vivere mi ha impegnato più di quanto pensassi.
Questa cari miei e un scusa. È vero che ultimamente sto lavorando più del normale ed è vero che quando finisco la mia giornata lavorativa la stanchezza non mi permette di scrivere e lavorare come voglio, ma usare questi momenti di bassa volontà e stanchezza come scusa per "non fare" è contro producente. Nonché una mancanza di rispetto nei vostri confronti che siete qui a leggere le mie esperienze e mi contattate per avere spiegazioni e delucidazioni.
Io sono un semplice divulgatore  e sono disponibile ad aiutarvi per quanto mi sia possibile.

Quest'articolo non è una "confessione dei miei peccati" vuole essere semplicemente una vetrina sugli errori che non bisogna commettere nella vita quotidiana per far sí che arrivi finalmente il cambiamento nella vostra vita.
Volete veramente cambiare? Volete veramente risvegliarvi da questa situazione che vi opprime?
Allora agite! Agite adesso!
Gratitudine, entusiasmo e costanza... ma sopratutto amore!

Questo è il primo passo, questo è quello che bisogna fare ed io lo voglio fare con voi!

Buona vita!
Andros

P.s.: Ovviamente il progetto del podcast riprenderà e svilupperò altre cose per voi. Grazie per continuare a seguirmi nonostante i miei blocchi. GRAZIE DI CUORE!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+