martedì 9 giugno 2015

Legge di attrazione: coincidenze e segnali

Quando cavalchiamo l'onda della legge di attrazione accadono cose miracolose. Fantastiche coincidenze ci guidano al nostro benessere ...

Cari lettori, 
vi è mai capitato di pensare a una persona e all'improvviso ricevete una chiamata da quella stessa persona? Oppure la incontrate per strada dopo qualche giorno?
Queste noi le chiamiamo coincidenze.
Continuando il mio studio sono sempre più convinto che non esistono le coincidenze. Tutto quello che ci succede lo attraiamo noi. Non ne siete convinti?

Macrolibrarsi.it presenta il cofanetto: Something Unknown - Mt0

Vediamo se con questi esempi riesco a chiarire due concetti: le coincidenze e il modo nuovo di pensare.  Troppo ambizioso? IH IH IH :)

Situazione 1: Iniziate a pensare ad una persona che non volete sentire. Una persona che forse vi ha fatto del male o con la quale avete qualcosa in sospeso e per questo volete evitare. Nell'arco di 2 giorni ricevete un messaggio o una chiamata da questa persona. Iniziate a pensare "Lo sapevo!". Questo la chiamate sfortuna.

Situazione 2: Sono giorni che state pensando al vostro amico delle elementari e iniziate a pensare che fine abbia fatto. Pensate a lui e a quando vi piacerebbe sentirlo e magari bere un caffè con lui. Nell'arco di poco tempo ricevete una sua chiamata. e questo la chiamate una fortunata coincidenza.

Riuscite a capire ora che la nostra attenzione e la nostra energia se concentrata su qualsiasi cosa, che sia positiva o negativa, la attraiamo?

Questo è quello che Jung chiamava sincronicità.

La legge di attrazione e le coincidenze

La sincronicità si potrebbe definire la legge delle coincidenze. Grazie alla sincronicità l'universo ci parla e spesso ci da dei segnali con i quali possiamo risolvere i piccoli problemi.

Una settimana fa sono uscito da lavoro nervoso e arrabbiato con il mio collega perché tutto il tempo mi diceva "Sbrigati!", "Più veloce!", "Questo non si fa così ma cosà...". Mi sentivo perseguitato dal suo giudizio e iniziavo a pensare: "Ma perché non capisce che ho iniziato a lavorare in questo posto da poco, che devo imparare ancora molto. Mi sto impegnando e non apprezza quello che sto facendo. Ma perché non sta zitto, se continua a martellarmi così non riesco a concentrarmi." Ecc... ecc... ecc...
Mi sentivo depresso, arrabbiato e demotivato. Camminavo per la strada quando, senza ragione, mi giro verso la strada e vedo un cartello con un graffito. (Premetto che questa strada la conosco perché è la strada che faccio per ritornare a casa tutti i giorni!) Insomma, noto un graffito, una semplice scritta: "AMOUR".
Qualcosa mi ha fulminato e tutto il mio risentimento è sparito in un attimo perché ho capito che infondo il mio collega mi stava aiutando. Ho messo "amore" nei miei pensieri e il mio orientamento mentale improvvisamente cambiò.
Questa "coincidenza" è stata un segnale che l'Universo mi ha mandato e il mondo è cambiato ai miei occhi...

Mi sentivo felicissimo e ho ringraziato l'Universo per avermi dato la soluzione. Questa è quella che si chiama sincronicità e, secondo me, la legge d'attrazione è strettamente legata a questo principio.


Buona vita!


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+