lunedì 7 aprile 2014

Le nuove credenze. La vita è come andare in bicicletta.

Cari lettori,
lo studio della legge di attrazione riserba sempre nuove cose. Anche se alcuni concetti già li conosciamo non vuol dire che vengono capiti.
Me ne sono accorto quando ho sentito parlare Fabio Marchesi  mentre parlava di "credenze".
Come abbiamo già visto, la vera difficoltà è cambiare le nostre credenze perché non basta pensare a quello che vogliamo... bisogna crederlo!


Non so come spiegarlo al meglio perché è un processo molto personale. Dovete avere Fede in voi stessi e in quello che può darvi l'Universo.

Immaginate di andare in bicicletta e di avere una meta. La strada per raggiungere la meta sarà, molto probabilmente, piena di buche da evitare, ma ci saranno anche tratti di strada asfaltata e in discesa. Ora, immaginate di viaggiare tranquilli e senza accorgervene prendete una buca, la bici sobbalza ma voi rimanete in pista. Dopo questa esperienza "negativa" non farete altro che pensare: "Se mi capita ancora? Sicuramente cadrò e mi farò male..."
Questo è sbagliato perché focalizzate la vostra mente sull'esperienza negativa e non farete altro che guardare la strada in cerca di altre buche da schivare, così facendo aumenterete la possibilità di che vi capiti ancora, con il rischio di cadere. 
Se invece dopo questa esperienza negativa vi focalizzerete sulle cose positive (il bellissimo paesaggio, i benefici che avrà sul vostro corpo l'attività fisica, ecc) vedrete che le possibilità che la strada che vi si presenterà di fronte a voi sarà tranquilla, dolce e asfaltata e perché no anche in discesa, così arriverete alla vostra meta con il cuore puro e felice.

Riflettete e focalizzatevi sul positivo, anche nei momenti più brutti: SIATE POSITIVI!

Buona vita

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+