lunedì 17 marzo 2014

La legge d'attrazione e il suo studio

Cari lettori,
ho già scritto che cambiare la il proprio modo di pensare non è facile.

Abbiamo constatato insieme (io con le mie esperienze e voi con le vostre) che la legge funziona (seppur portando come esempio le cose che non volevamo).

Eppure non sono ancora riuscito a venire a capo della questione. Non ho ancora capito come posso orientarmi mentalmente e creare ciò che voglio con facilità. Per questo il mio studio continua.




Se non altro nella mia vita è avenuto un cambiamento molto forte, radicale. Non vi so dire se è stato dettato dall'"uso della legge", ma vi posso dire sicuramente che gli avvenimenti che hanno preceduto a questo cambiamento, seppur negativi, gli ho attratti io: con i miei pensieri e le mie preoccupazioni.


Una cosa sicuramente ho imparato in questa esperienza e in questa mia evoluzione: credere sempre alle vostre sensazioni.

Se dovete prendere una decisione e riflettendo vi sembra la più giusta e vantaggiosa e razionale ma dentro di voi cova una sensazione sgradevole di dubbio, di incompletezza, allora non è una cosa de dovete intraprendere. Fate sempre il modo che tutto quello che fate sia dettato dell'entusiasmo, dalla felicità e dall'amore. Se si presentano sensazioni negative, quali il dubbio e la paura forse non è una strada che dovete prendere.

Ora il mio studio sulla legge continua, sono tante le nozioni alcune sono ripetitive altre sono rivelatorie ma non mancherò a scrivere ciò che mi capita.

Buona vita

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+