domenica 22 novembre 2015

Come ritrovare la felicità perduta


La legge di attrazione risponde alle nostre vibrazioni. È sempre bene emanare vibrazioni positive se vogliamo avere la positivitá nella nostra vita per questo è importante essere felici ma a volte è difficile...



Cari creatori consapevoli,
la felicità è un sentimento che ci fa stare bene e unito alla gratitudine e all'entusiasmo fa veramente miracoli. Però a volte è difficile raggiungere ma felicità. La vita di tutti i giorni ci mette sempre alla prova e tutti i fattoridella nostra vita a volte ci sfuggono di mano. Non essendo allineati col nostro essere più profondo, il nostro vero Io, a volte siamo vulnerabili e ci lasciamo trascinare dai risultati ottenuti dai nostri pensieri negativi. Lo stress, le preoccupazioni e le paure a volte prendono il sopravvento e non riusciamo a venirne a capo rovinandoci definitivamente la giornata.

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Come ritrovare la felicità

Legge d'attrazione e felicità

Quando siamo in uno stato di ansia, stress e preoccupazione proviamo delle emozioni poco piacevoli. Questo è il tipico caso dove le nostre emozioni ci guidano e ci danno dei segnali di allarme. È normale avere dei cali non é niente di preoccupante però se vogliamo riconquistare la serenità e cambiare piega alla giornata possiamo ricorrere a piccole cose che ci possono far cambiare d'umore.

  1. Ascoltare musica: ascoltate musica che vi metta di buon umore, che vi dia la carica giusta per affrontare questo calo di positività;
  2. Scherzare con colleghi di lavoro o amici: se avete la possibilità andate a bere un caffè con una vostra conoscenza che vi metta di buon umore, fatelo! Evitate ovviamente chi si lamenta, chi non ha un attitudine positiva o che ha sempre la critica pronta. Queste persone anche se vostri cari amici vi possono solo affondare di più e appesantire il vostro stato d'animo. Se siete sul posto di lavoro provate a scherzare con un vostro collega che vi capisce e vi segue nello scherzo.
  3. Guardare video o film comici: fatevi un giro su You Tube e iniziate a divorare video su video di scherzi, cadute o animali simpatici. Dovete alzare la vostra vibrazione ridendo, se potete investire più tempo in questa operazione potete anche guardare un film comico.
  4. Cercate il motivo del vostro malessere: altrimenti potete avere un approccio più analitico e analizzare il perché siete tristi, preoccupati e stressati. È molto facile che quando abbiate trovato quello che non vi fa star tranquilli ritroviate la serenità.

Non riuscite a riallinearvi? Non riuscite a ritrovare uno stato d'animo sereno e felice per affrontare il resto della giornata? Avete visto centinaia di video e non vi hanno strappato nemmeno un sorriso? Non siete riusciti a trovare il bandolo della matassa emozionale per il quale vi sentite avviliti e sotto tono?
NON VI PREOCCUPATE!
Continuate la vostra giornata come meglio potete e guardate il bello che vi sta attorno e se proprio fate fatica a vederlo pensate solo che "domani passerà" ed avrete un giorno bellissimo che vi farà dimenticare tutto quello che oggi "non funziona".
Non perdete mai la fede in voi stessi e andate a dormire sorridendo grati anche di questi "momenti no" che vi aiutano a capire e a riavvicinarvi sempre verso il vostro Io più vero e più puro.

Buona vita
Andros

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+