martedì 5 maggio 2015

La legge di attrazione: la mia testimonianza e un bilancio

Finalmente vi scrivo la mia testimonianza. Ricordate: La legge di attrazione funziona sempre ed è ora di stilare un mio bilancio di questo ultimo anno e mezzo e di condividerlo con voi. Vi sorprenderanno i miei risultati...

Cari lettori,
voglio condividere con voi la mia storia. Voglio raccontarvi nel dettaglio la mia testimonianza con la legge di attrazione. Sarà un post abbastanza articolato dove racconterò il mio primo incontro con la legge di attrazione fino ad arrivare ad oggi, dove ho fatto miei alcuni principi di questa legge.
Scrivo questo con l'augurio che la mia testimonianza vi farà avvicinare di più a questa filosofia (come la chiamo io) di cambiamento e miglioramento di sé stessi.

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Guarisci Te Stesso

Legge di attrazione: L'incontro

Durante una cena con amici iniziammo a parlare della vita. Di come sia difficile trovare un lavoro, di come sia difficile essere liberi ma soprattutto di come sia difficile realizzare i propri sogni. All'improvviso una mia amica dice:"Ho letto un libro molto interessante se vuoi te lo presto!".
Passarono i giorni, m'ero già dimenticato della promessa di questa mia amica fino a quando, un giorno, lei mi prestò questo libro. Il libro era La chiave di Joe Vitale 
Iniziai a leggerlo con un atteggiamento scettico e pensai che tutti quei concetti fossero spinti da una mentalità "motivazionale". Non mi sono mai piaciuti i "motivatori" e i "life coach" quindi non detti molto peso alle informazioni che stavo assimilando. Fino a che non mi accorsi che tutto quello che questo libro diceva FUNZIONAVA, ma funzionava solo sulle cose negative che avevo nella mia mente.
Pensai: "Caspita! Se funziona con le mie paure e le mie ansie forse funziona su ciò che voglio veramente".

Legge di attrazione: La conoscenza

Ed iniziai a leggere altri libri, vedere video e seguire blog. Fino a che vidi il famoso documentario Il segreto tratto dal libro di Rhonda Byrne che mi ha aiutato a comprendere qualcosa in più. Ma non avevo ancora capito.
Nel frattempo la mia vita stava procedendo come al solito, con problemi e preoccupazioni. Mollai lo studio della legge di attrazione e convinto di avere avuto le informazioni sufficienti provai vivere la mia vita con le informazioni che avevo assimilato.
Ma il mio vecchio modo di pensare prese il sopravvento, di fatto i miei pensieri erano:"Non voglio perdere la mia ragazza", "Non voglio perdere il mio lavoro".

Legge di attrazione: Quando ho toccando il fondo

Persi il lavoro, persi la mia ragazza (ci lasciammo) con la quale avevo convissuto anni e ritornai a vivere dalla mia famiglia. Sempre più demotivato, sconfortato e senza speranza. Provai a cercare conforto nello studio della legge di attrazione ma non riuscivo a "creare" quello che desideravo. Fino a che conobbi persone che mi aiutarono e riuscì a trovare un lavoro con il quale pensavo di avere raggiunto una stabilità.
Però anche questo non andò bene. Persi il lavoro e iniziai a cercarlo. Non mollai. La ricerca sembrava procedere bene ma arrivò il giorno in cui dovevo pagare l'affitto. Persi casa. Ero per la strada. Un mio amico mi ospitò e insieme cercammo di aiutarci a vicenda ma le cose andavano di male in peggio. Ci siamo trasferiti in una nuova città in cerca di fortuna. Avevamo un contatto che ci aveva bloccato un appartamento. Iniziammo a cercare lavoro. Non lo trovammo. Passarono alcuni giorni e questo nostro contatto ci informò che l'appartamento non era più disponibile. Quindi per la strada ancora una volta. Nel frattempo trovai un lavoretto e un collega di lavoro si offrì ad ospitarmi fino a quando non mi sarei sistemato. In tutto questo ripresi in mano il mio studio della legge di attrazione ed iniziai ad applicare con costanza il metodo dei pensieri positivi. Iniziai a cercare un appartamento per me e il mio amico, lo trovai. Però lo stesso giorno del trasloco il padrone di casa ci disse che non avrebbe più affittato la stanza promessa perché serviva a sua nipote. Risultato: per la strada ancora una volta. Fortunatamente nel mese in cui vivemmo in questa nuova città conoscemmo persone che ci aiutarono e ci ospitarono. La ricerca della casa poteva continuare. Una chiamata telefonica, un incontro e incontrammo casa per tutti e due. Nel frattempo il mio amico trovò un lavoro con contratto a tempo indeterminato. Il mio contratto era a tempo determinato e quindi avrei dovuto cercare ancora lavoro. Mi detti da fare: cercai in internet, consegnai curriculum e niente. Fino a che non mi chiamarono tre posti di lavoro ed ho avuto il lusso di poter scegliere dove andare a lavorare. Ora ho una casa, ho un lavoro (dove c'è la possibilità di poter far carriera) e sto bene. Cosa c'entra la legge di attrazione in tutto questo? Io credo che c'entri più di quanto voi pensiate.

Legge di attrazione: La mia rinascita

Assimilai informazioni tali che iniziai a pensare con l'atteggiamento giusto. Ho iniziato ad avere fede e fiducia in me stesso. Quando si presentava un problema nel giro di poco trovavo la soluzione o incontravo la persona che mi avrebbe aiutato a risolvere tale problema. Ho sempre ringraziato e sono sempre stato grato a tutte le persone che mi hanno aiutato. Ero arrivato al punto in cui non cercavo le soluzioni erano loro che si presentavano a me. Quelle che ero abituato a chiamare "coincidenze" ora le chiamo "creazioni della mia mente". Nell'arco di quest'anno e mezzo ho perso casa e lavoro più volte ed ho sempre creduto di potercela fare. Ce l'ho fatta!
Con la mia positività, con la fede in me stesso ma sopratutto con l'AZIONE! Non dovete pensare che solo con il pensiero seduti sul vostro divano otterrete tutto quello che volete. Dovete agire!
Grazie all'azione ho trovato ospitalità in un momento in cui avevo bisogno. Grazie all'azione ho trovato il lavoro che stavo cercando. Grazie all'azione (in questo caso lo studio dei concetti delle legge di attrazione e il mio cambiamento personale) sto attirando ciò che voglio.

Legge di attrazione e il mio futuro

Ora che ho capito come devo lavorare con me stesso so che posso ottenere tutto ciò che voglio. Ecco cosa mi aspetta nel mio futuro: ciò che voglio. La mia formazione però non si ferma. Continuerò a leggere e a studiare materiale sulla legge di attrazione per continuare il mio processo personale di risveglio. Perché è proprio questo che si stratta di RISVEGLIO. Noi siamo ciò che noi vogliamo.
Io avevo fatto l'errore di fare ciò che volevano gli altri perché mi sembrava giusto, ma il mio subconscio lo sapeva che stavo facendo ciò che non volevo. Di fatto ho attratto le condizioni che mi costringevano in un forte cambiamento. Ed era quello che realmente volevo: un cambiamento. Solo in questa situazione riuscì ad allineare i miei pensieri con le mie emozioni e con il mio subconscio attraendo a me le persone e le situazioni che mi stanno portando al raggiungimento di una realizzazione personale.

Vi assicuro che quando riuscirete a cambiare la vostra vecchia mentalità programmata con ansie, paure, preoccupazioni ed incertezze con una mentalità positiva e "creativa" difficilmente tornerete indietro. Questo cambiamento vi spingerà a conoscere la legge di attrazione di più di quello che voi crediate ma soprattutto, e questa è la cosa più importante, conoscerete più voi stessi. Perché alla fine la "lotta" (se così volete chiamarla) è con voi stessi e non con il mondo che vi circonda. Andate verso il vero cambiamento, andate verso la positività, agite per il vostro bene perché se VOI state bene staranno bene le PERSONE che vi stanno attorno.

Spero che vi sia d'aiuto a comprendere un po' di più quello che scrivo in questo blog ora che conoscete la mia storia. Come potete capire il mio ultimo anno e mezzo non è stato tutto "rose e fiori" ma vi dico che quando ho capito come cambiare la mia mente e orientarla verso il flusso della legge di attrazione le "rose e i fiori" sono sbocciati nell'arco di un mese e mezzo.

Un forte abbraccio a tutti voi e un enorme GRAZIE per far parte di questo mio cambiamento. Continuate  a seguirmi!

Buona vita!


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+