sabato 11 aprile 2015

Perché la legge d'attrazione non funziona - Fai chiarezza

Quanti di voi si sono chiesti:"Perché la legge di attrazione non funziona con me? Sono convinto di aver fatto tutto il possibile". Ne siete sicuri? 

Cari lettori,
questo è il primo di una serie di post con i quali voglio analizzare, insieme a voi, nel dettaglio gli aspetti per i quali è possibile che non si avveri ciò che vogliamo e desideriamo.
Abbiamo già detto che questo è il lavoro da effettuare su se stessi, essere consapevoli, prendersi le proprie responsabilità senza scaricare colpe sugli altri o sulla situazione storico-sociale odierna. La classica frase degli ultimi anni è:"È tutta colpa della crisi!"
Ma accantoniamo per il momento questo tema e parliamo del primo aspetto che blocca la creazione creativa.

Macrolibrarsi.it presenta il VIDEO: Le Tecniche Mentali di Grigorij Grabovoj

Fai chiarezza su quello che desideri

Come primissimo passo per realizzare i vostri desideri e i vostri sogni dove avere ben chiaro ciò che volete. Siete sicuri di avere fatto chiarezza dentro di voi su ciò che desiderate veramente?
Se avete desideri disordinati, non organizzati ma soprattutto contrastanti non partite con il piede giusto, questo è sicuro.
Immaginate una barca che non sa in che porto attraccare, oppure a questa barca che si dirige verso un porto e a metà strada cambia rotta per dirigersi in un altro porto per poi cambiare rotta ancora per andare verso un terzo porto dalla parte opposta, e così via.
Dovete avere chiaro la vostra destinazione, non preoccupatevi della strada o della rotta da intraprendere. Il "come" non vi importa, concentratevi sul "cosa".
Quando la destinazione è chiara, ferma e solida allora avrete ridotto molto la resistenza della creazione intenzionale e inizierete ad attrarre persone, situazioni e il "come" per raggiungere la vostra meta.

Buona vita!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+